Furto a casa Dzeko: tanta paura, ma pochi danni!

Furto in casa Dzeko: la moglie del giocatore della Roma chiama la polizia. Pochi danni e pochi soldi rubati. Ecco cos'è accaduto nella notte.

0
88

Nonostante la tanta paura, i ladri che ieri si sono introdotti in casa del giocatore della Roma, sono riusciti a prendere solo pochissime cose. Un piccolo bottino di circa 500 euro e alcune borse griffate, ma nulla di più.

Solo tanto spavento per Dzeko e famiglia, che vive nella villa di Casal Palocco. Il furto si è consumato di notte e in casa c’erano solo la moglie Amra e le due figlie Una (9 mesi) e Sofia (12 anni). A chiamare la polizia è stata proprio la modella moglie di Dzeko, Amra Silajdzic, che insospettita dai rumori ha chiamato la polizia. Si indaga adesso sull’accaduto, sebbene non ci siano state ripercussioni alle persone e pochi danni alle cose.

Non è la prima volta che un giocatore della Roma viene derubato e la sua casa svaligiata dai ladri. Negli scorsi mesi, sempre a Casal Palocco, era stata svaligiata la villa in cui vive, assieme alla famiglia, Nainggolan. In quel caso, era presente la moglie Claudia, incinta, e il bottino era stato più consistente, dato che i ladri erano riusciti ad arraffare moltissimi soldi e oggetti di valore. Ma non finisce qui, perché nella lista dei giocatori derubati ci sono anche Menez, Juan, Gervinho e Doumbia. E tutti ricordiamo ancora il caso di Mexes, che nel 2008 fu protagonista del furto della macchina con a bordo la sua piccola figlia Eva, che venne ritrovata immediatamente, per fortuna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here