Italia under 21: Inghilterra vince l’amichevole 3-2 al 93′

L'Inghilterra vince sull'Under21 italiana dopo 19 anni. La cronaca della partita amichevole di ieri sera.

Era da ben diciannove anni che la nazionale italiana under 21 non perdeva con i coetanei dell’Inghilterra, eppure ieri sera è successo, al 93′ di una partita amichevole abbastanza tribolata.

La partita non inizia bene e finisce anche peggio. Nei primi minuti del match, infatti, gli inglese la fanno da padrone, con Swift schierato dietro a Redmond e Gray, attaccanti rapidissimi che destabilizzano la nostra retroguardia. Già dopo i primi 5 minuti, gli inglesi cercano di dimostrare chi comanda in campo andando quasi in gol: Redmond, grazie a un tiro preciso ricevuto da Swift, allarga troppo ma fa capire che è pronto per segnare. Il gol vero e proprio arriva un minuto dopo e lo scenario in campo vede l’attaccante del Leicester andare in porta. Qualche minuto dopo, al 9′, ci riprova: è davvero incontenibile, ma il tiro è sbagliato, per nostra fortuna.

Sebbene l’Italia rischiasse il tracollo, una svolta arriva al 13′, quando c’è il pareggio. i A dire il vero, almeno all’inizio, si tratta di fortuna. Galloway devia il cross di Conti, ma la squadra degli azzurrini alza la testa e inizia a giocare come sa fare, spaventando l’avversario. Al 28′ arriva il secondo gol di Di Francesco. Proprio lui, però, deve uscire alla fine del primo tempo per un problema muscolare.

Dopo la ripresa, continua il predominio italiano, ma l’Inghilterra riesce comunque a trovare il pareggio, al 55′, grazie a Baker. Per tutto il resto della partita, alti e bassi caratterizzano i minuti che passano. Solo che, dopo 93 minuti giocati a ritmo elevatissimo, gli azzurrini abbassano la guardia ed è proprio lì che ne approfitta l’avversario: l’ultimo angolo calciato da Ward-Prowse mette la palla in porta. L’Italia è sconfitta, ma avrà modo di rifarsi.

SHARE