Quale sarà il futuro del Milan? Sino a qualche ora fa, l’accordo con i cinesi sembrava ormai cosa fatta ma, adesso, qualcosa potrebbe essere cambiata. In che senso? Le parole di Berlusconi a Matrix ci fanno capire che l’accordo potrebbe anche saltare, o forse no!

Le parole di Berlusconi in merito alla vicenda sono queste:
“Se il closing non ci sarà dovrò riprendermi il Milan e lo farò con molto piacere e cambierò strategia. Sarà un Milan tutto italiano e molto giovane”.
Ancora non è chiaro, quindi, cosa accadrà alla squadra nell’imminente futuro e l’intervista di ieri sera ha confuso ancora di più le idee. Con l’ancora presidente del Milan, che è tornato in tv per parlare della squadra, si è trattato proprio il tema dell’eventuale cessione del club al fondo cinese Sino Europe Sports. 
Al momento, nel dubbio e nell’attesa, non si può fare altro che attendere l’assemblea del Milan che, come ormai tutti sanno, è stata convocata per il 13 dicembre. Gli scenari, a questo punto, sono molteplici e c’è anche quello che l’accordo salti del tutto. Ricordiamo, però, che il fondo cinese che è il trattativa con il Milan ha versato una cospicua caparra al club. Nello specifico, 100 milioni ai quali se ne dovranno affiancare altri 420 per concludere l’affare con annesso passaggio di consegne.
Staremo, quindi, a vedere cosa accadrà in futuro!
SHARE