In questi giorni si parla nuovamente del rapporto tra Balotelli e il ct della Nazionale Ventura. Tra i due non corre buon sangue, com’è noto ai più. Ecco perché si parla ancora una volta di quello che accadrà per le prossime convocazioni in nazionale.

A tal proposito, Giampiero Ventura ha ribadito un concetto che aveva espresso con forza già in tempi passati:

 “Con Balotelli parlerò prima delle prossime convocazioni. Sulle sue qualità tecniche non si discute, ma come hanno detto anche i miei predecessori sono altri gli aspetti che al suo riguardo vanno valutati”.

Quello che ci si chiede, ora come sempre, è se Balotelli riuscirà a superare la sua esuberanza comportamentale. Del resto, Ventura ha sottolineato di non avere nulla contro il giocatore in sé, ma ha da ridire sul suo modo di far gruppo. Questo è un dettaglio importante per tutti i giocatori e non solo per Super Mario.

Tuttavia, Ventura si dice pronto al dialogo, ma sostiene che anche Balotelli debba farsi delle domande, per migliorarsi.

SHARE