Nella conferenza stampa prima della partita contro il Torino, Montella ha fatto delle dichiarazioni molto divertenti. A quanto pare, l’allenatore del Milan si ritroverebbe con gente che vuole dargli consigli sulle squadre da schierare anche al supermercato, mentre fa la spesa.

Nello specifico, Montella ha rivelato di aver ricevuto soprattutto consigli pro-Lapadula tra gli scaffali del supermercato. Proprio per questo motivo ha dichiarato:

“Pensavo che solo a Roma fossero tutti allenatori, invece anche a Milano è così. Mi è capitato di avere consigli addirittura al supermercato. Qualcuno mi suggeriva di fare i cambi prima…”.

Di che cambi parla? Uno degli argomenti caldi di queste ultime ore è la combo Bacca Lapadula che, però, a quanto pare non scenderanno in campo insieme neppure domani. Il Milan, infatti, opterà ancora per il più classico dei 4 3 3, mentre Montella spiega il perché di questa decisione:

“Il Torino è una buonissima squadra, con esterni abili e Belotti molto bravo ad attaccare gli spazi. Dovremo chiudere le linee di passaggio. Che penso delle dichiarazioni dello scorso anno di Mihajlovic sulla rosa del Milan? Non commento, tra l’altro Sinisa è un amico”.

Delle dichiarazioni che lasciano trasparire che il mister è abbastanza tranquillo, anche se, a margine della conferenza, ha rilasciato questa dichiarazione:

 “La vittoria in Supercoppa ormai è quasi cestinata, ora pensiamo a come crescere. Per migliorare devi farti trovare pronto e fare rinunce nella vita privata. Il campo è solo una base, poi ci deve essere il resto…”.

A chi si sarà rivolto con questo messaggio alquanto criptico?

SHARE