Sarri: il Napoli giocherà con una bella faccia tosta

Manca davvero poco alla partita del Napoli contro il Real Madrid e il tecnico Sarri, in conferenza stampa al Santiago Bernabeu, parla di quelle che potrebbero essere le tattiche di gioco.

Sarri: il Napoli è pronto per giocare?

Il tecnico ci tiene a precisare che la sua squadra giocherà senza timore reverenziale nei confronti del Real Madrid. Uno scontro ad armi pari, quindi, per quella che è una delle partite più attese del momento. Come sottolineato da Sarri, quindi, la sua squadra deve lasciare a casa le paure e i timori di giocare contro una dei team più forti del mondo. Solo in questo modo si potrà giocare al meglio un match così cruciale.

In conferenza pre-gara, Sarri ha dichiarato:

 “Alla squadra ho detto di non aver timore, di giocarcela fino in fondo. Accetto tutto, anche la sconfitta, ma non vorrei che i ragazzi avessero timore e si chiudessero nella nostra area. Se ciò avvenisse mi arrabbierei di brutto. Il Real Madrid è campione di tutto, ma noi abbiamo le qualità per poterlo mettere in difficoltà”.
Al momento, quindi, non dovrebbero esserci grossi stravolgimenti per quel che concerne il modulo da adottare e neppure per quanto riguarda i giocatori in campo.
Anche questa è stata una domanda molto fatta a Sarri in conferenza stampa e, come sempre, lui ha risposto con un pizzico di ironia dicendo:
“Mi chiedete della formazione? Bene, ho un solo dubbio, se giocare con tre o quattro attaccanti. In effetti abbiamo sempre dato il meglio quando non ci siamo snaturati e faremo la stessa cosa anche contro il Real Madrid. Bisogna giocare con più faccia tosta possibile”.
Ma delle importanti dichiarazioni sono arrivate anche prima della conferenza ufficiale. Sarri, ai microfoni di Premium, aveva dichiarato:
“Sento dire tante cazzate su questa partita. Giochiamo contro i primi in Liga, campioni d’Europa e del mondo e con il Pallone d’oro. Una gara praticamente impossibile, ma sono sicuro che i miei tireranno il 100%” per vincere”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here