Dopo la partita Juventus Milan, vinta dai bianconeri con un rigore ancora oggi molto chiacchierato al 97′, è stata aperta un’indagine per dei danni agli spogliatoi dello Juventus Stadium.

Nello specifico, venerdì sera sarebbero stati arrecati dei danni allo spogliatoio ospiti dello Juventus Stadium che, per l’occasione ospitava i giocatori del Milan. Al momento è stata aperta un’indagine in merito e si attende di saper cosa sia effettivamente accaduto. Qualora fossero stati i giocatori del Milan a provocare suddetti danni, il gesto è da condannare senza appello.

I danni negli spogliatoi dello Juventus Stadium

Il servizio pulizie dello stadio ha riferito di aver trovato nelle stanze diversi danni. Armadietti rovinati e finanche parti della struttura lesionate. Come detto, al momento rimane tutto da accertare e si sta muovendo la Procura Federale per capire cosa sia realmente accaduto.

Solo dopo aver accertato le effettive colpe dei giocatori del Milan, si potrà decidere se e come procedere.

Al momento, sulla faccenda c’è il totale riservo, specialmente da parte del Milan. Attualmente, la dirigenza del club rossonero ha preferito non commentare la notizia. Soprattutto l’attuale presidente ancora in carica, Silvio Berlusconi, ha preferito non rilasciare delle dichiarazioni in merito a ciò che potrebbe essere successo negli spogliatoi dello Stadium. A dire il vero, nessuno si è espresso pubblicamente neppure per quel che concerne ciò che è avvenuto in campo. Staremo, quindi, a vedere come evolverà la situazione e cosa riveleranno le indagini attualmente in corso.

Si tratta, lo ripetiamo, di qualcosa che potrebbe danneggiare non poco l’immagine della squadra anche a livello internazionale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here